Figli a tavola: un consiglio di educazione alimentare

Vorrei condividere in questo sito un mio consiglio per mangiare insieme a tavola a cena. Si tratta di un consiglio per insegnare ai nostri figli a mangiare giusto.


TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO DI DEBORA CONTI, CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!


L’educazione alimentare è uno degli argomenti che mi viene spesso chiesto dalle mamme…giustamente!

Di fondo ci stanno la preoccupazione dei genitori per i propri figli: che abbiamo un buon rapporto con il cibo, che mangino cose sane e che facciano loro bene, che amino il proprio corpo e che non “cadano” nella brutta spirale di quella ossessione per il corpo, pericolosa in adolescenza.

E allora, ho deciso di condividere ciò che ho visto funzionare e ciò che – dal mio testatissimo metodo Giusto Peso Per Sempre – può benissimo essere adattato e trasferito al mondo dei nostri giovani, dai piccoli ai più grandi.

L’educazione alimentare deve adattarsi alle varie fasce d”età naturalmente. In questo video trovi un trucco molto semplice da provare a cena. Una dritta che farà bene a te genitore e a lui o loro per imparare a mangiare bene e giusto… Il tuo vantaggio? Leggerezza e non fare mai più la pattumiera di nessuno!


TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO DI DEBORA CONTI, CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!

Debora Conti, autore dell'articolo: Figli a tavola: un consiglio di educazione alimentare
Figli a tavola: un consiglio di educazione alimentare – Diventa Genitore Leader e Coach – Figli Felici
Un articolo di Debora Conti, mamma, Trainer di PNL da più di 10 anni e l’unica operatrice certificata in Europa per lo Yale Parenting Method presso Yale University, ideatrice del metodo Figli Felici. Nel 2013 ha ideato il metodo Figli Felici ed è autore del libro “Il Linguaggio Emotivo dei Bambini” con Sperling & Kupfer.

3 video gratis per crescere i figli in un ambiente sereno… per tutti!

Il primo video ti parlerà di come “complimentarsi”, cioè l’elogiare o praise in inglese. Il secondo video introdurrà la tecnica dell’ignorare. Nel terzo video capiremo come sono neurologicamente così diversi rispetto a noi.

È meglio chiedere una volta in modo corretto che ripetere la domanda più volte di fila in modo scorretto. L’insistenza non produce risultati, ma piuttosto l’allontanamento del figlio. Debora Conti - Speling & Kupfer - Metodo Figli Felici - Kazdin Parenting Method  - PNL - Programmazione Neurolingiostica - Yale Parenting Center

È meglio chiedere una volta in modo corretto che ripetere la domanda più volte di fila in modo scorretto. L’insistenza non produce risultati, ma piuttosto l’allontanamento del figlio. Debora Conti - Speling & Kupfer - Metodo Figli Felici - Kazdin Parenting Method  - PNL - Programmazione Neurolingiostica - Yale Parenting Center

È meglio chiedere una volta in modo corretto che ripetere la domanda più volte di fila in modo scorretto. L’insistenza non produce risultati, ma piuttosto l’allontanamento del figlio. Debora Conti - Speling & Kupfer - Metodo Figli Felici - Kazdin Parenting Method  - PNL - Programmazione Neurolingiostica - Yale Parenting Center

Potrebbe piacerti anche…

Come promuovere l’autonomia nei nostri figli
8.872
Una frase semplice per promuovere l’autonomia e il senso di auto-efficacia nei nostri figli: Disponibili ma non a disposizione! Questa frase salva noi genitori dal dover stargli sempre dietro (e dai sensi di colpa che alcuni genitori provano se non lo...
Perché urliamo ai figli anche se non vogliamo?
27.041
Ti sei ripromessa/o mille volte che non avresti mai più urlato, eppure capita... in una frazione di secondo, parti a raffica e urli. Frasi che non ti appartengono, che tu non diresti mai... a volte sembrano frasi di altri tempi. ...in questo articolo...
4 atteggiamenti educativi da evitare e i loro antidoti
21.945
Nella Positive Discipline, i vari atteggiamenti educativi del genitore si mantiengono in (quasi) perfetto equilibro tra dolcezza e fermezza, indissolubilmente intrecciate insieme, con semplicità e replicabilità degli sttrumenti educativi, in un...
È giusto controllare o dirigere i loro giochi?
22.695
La risposta è no. Il motto di questo articolo è: facciamo dirigere i giochi a loro! E' giusto supervisionare, controllare, ma mai dirigere o comandare i loro giochi. Ecco un video dal mio canale su You Tube... Si parla di come giocare e di come alcuni...
Perché è importante cucinare con i bambini?
9.181
Primo di tre video sull’argomento emozioni dei nostri figli e perché è importante riconoscerle e come. Parliamo di tristezza e figli e scopriamo cosa fare, cosa non fare e vari casi. Il suggerimento base è quello di rispettare e riconoscere...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *