Rabbia e figli: cosa fare?

Riconoscere le emozioni degli altri è segno di rispetto, facciamolo anche con i nostri figli. In questo video-blog ti parlo di rabbia e figli, come riconoscerla e cosa fare.


TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO DI DEBORA CONTI, CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!


Quando tuo figlio è arrabbiato, se ti arrabbi anche tu non risolvi granché. Se non rispetti il suo sentimento, la sua ira continuerà più a lungo. Se la riconosci, ti apri la porta al dialogo.

Se poi si tratta di un bambino nella fascia di età dall’anno e mezzo ai 2 e mezzo o tre (dipende) denominata i “terrible twos” allora devi prendertela ancora più con comodo. Riconosci la sua emozione così lui o lei impara a capirla e poi a gestirla. Usa frasi come: “Sei veramente arrabbiato”, “Vedo che sei proprio arrabbiato”

Poi chiedi cosa vuole che tu faccia. Tra rabbia e figli è meglio sapere sempre cosa fare. Ci sono bambini che vogliono che tu stia lì vicino ad aspettare, bambini che vogliono un abbraccio, bambini che vogliono stare da soli… O tutte e tre le cose nello stesso bambino in fasi diverse o età differenti. L’importante per noi genitori è sapere e rispettare il suo volere.

In un altro video blog mi concentrerò ancora sulla rabbia: come prevenirla e come trattarla con una semplice tecnica di Programmazione Neurolinguistica.


TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO DI DEBORA CONTI, CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!

Debora Conti, autore dell'articolo: Rabbia e figli: cosa fare?
Rabbia e figli: cosa fare? – Diventa Genitore Leader e Coach – Figli Felici
Un articolo di Debora Conti, mamma, Trainer di PNL da più di 10 anni e l’unica operatrice certificata in Europa per lo Yale Parenting Method presso Yale University, ideatrice del metodo Figli Felici. Nel 2013 ha ideato il metodo Figli Felici ed è autore del libro “Il Linguaggio Emotivo dei Bambini” con Sperling & Kupfer.

3 video gratis per crescere i figli in un ambiente sereno… per tutti!

Il primo video ti parlerà di come “complimentarsi”, cioè l’elogiare o praise in inglese. Il secondo video introdurrà la tecnica dell’ignorare. Nel terzo video capiremo come sono neurologicamente così diversi rispetto a noi.

Il Linguaggio Emotivo dei Bambini, un liro di Debora Conti

Potrebbe piacerti anche…

Figli a tavola: un consiglio di educazione alimentare
14.024
Vorrei condividere in questo sito un mio consiglio per mangiare insieme a tavola a cena. Si tratta di un consiglio per insegnare ai nostri figli a mangiare giusto. L'educazione alimentare è uno degli argomenti che mi viene spesso chiesto dalle
6 cose fare di fronte a un capriccio
26.948
Cosa fare di fronte a un capriccio? Distinguiamoli perché NON sono tutti uguali e poi correggiamoli, preveniamoli, prepariamoci! Non è il primo articolo che dedico ai capricci: qui parlo di 5 trucchi da adottare per risolvere i capricci, e qui parlo...
Perché i bambini fanno i capricci?
26.483
Ecco una domanda da un milione di dollari... Vediamo innanitutto cos'è un capriccio e poi in questo articolo cercheremo di individuarne le cause. In un prossimo articolo troveremo anche i modi di risolvere e far diminuire i capricci. Cos'è un...
4 atteggiamenti educativi da evitare e i loro antidoti
21.677
Nella Positive Discipline, i vari atteggiamenti educativi del genitore si mantiengono in (quasi) perfetto equilibro tra dolcezza e fermezza, indissolubilmente intrecciate insieme, con semplicità e replicabilità degli sttrumenti educativi, in un...
Rimedi e problem solving: alternativa alle punizioni
27.524
I rimedi e il problem solving sono alternative validissime alle punizioni. Niente punizioni: con i bambini grandicelli troviamo una soluzione insieme e svilupperanno le loro capacità di problem solving e impareranno a rimediare ai danni. In un altro...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *